Pagine

giovedì 23 agosto 2012

Insalata di Orzo Perlato alla Vaniglia con Zucchine e Gallinella di Mare



Oggi questo post lo dedico alle persone che mi seguono, 
e alle quali sono sinceramente grata, 
per essere spettatrici sempre gentili e carine con i miei esperimenti culinari :)
( parlo al femminile perchè nei commenti si sono manifestate sempre e solo ragazze)

Ringrazio Simona di LoveCooking in particolare per avermi fatto dono del premio,
 e che seguo sempre con immenso piacere,
insieme ad Arianna di Bambini Golosi
a Giovanna di Cocomero Rosso
a Chiarina di Zeroincucina
e tantissime altre che rendono tutte le mie giornate più fresche e spensierate e ricche di spunti culinari!
grazie davvero a tutte le blogger!



Insalata di Orzo Perlato alla Vaniglia, con Zucchine e 
Gallinella di Mare

per 2 persone

60 gr Orzo Perlato per persona

Stecca di Vaniglia (un pezzetto di 2 cm)

2 Gallinelle di Mare di circa 300 gr l'una

Zucchine novelle, 2 piccole per persona

scalogno

Sale, olio, pepe

Pulite le zucchine, pelatele con un pelapatate, tagliate la buccia verde a pezzi piccoli e regolari,e tenete da parte. Tagliate l'interno a pezzi più grossolani da cuocere insieme all'orzo.

In una pentola di acqua fate cuocere l'orzo insieme al pezzetto di vaniglia aperto e raschiato dai semi,( i quali vanno aggiunti all'acqua di ebollizione) e la zucchina, un cucchiaino di sale e qualche grano di pepe.
Io ammollo l'orzo per mezz'ora prima di cuocerlo, dai 20 ai 30 minuti.
Appena cotto, sciacquate l'orzo sotto l'acqua corrente, per raffreddare il tutto,
 lasciatelo scolare per bene, almeno mezz'ora, condito con un filo di olio.

L'orzo va consumato il giorno successivo a quello della preparazione, 
in questo modo il profumo della vaniglia si sente distintamente, anche se ne usate poca, e risciacquate il tutto, se volete consumarlo nella giornata della preparazione, dovreste aumentare la quantità di vaniglia, io ne userei mezza stecca.

Al momento di servire,
preparate il condimento cuocendo le zucchine in padella con un filo di olio, sale pepe e uno scalogno, 
cuocete la gallinella al vapore, oppure in padella, con gli stessi aromi delle zucchine, fatela raffreddare,
spolpatela, ed aggiungetela alla padellata di zucchine.

Componete l'insalata con l'orzo alla vaniglia, le zucchine stufate e la gallinella, aggiustate il condimento e condite con olio alla vaniglia.

E' un piatto fresco e delicato,
per me è un gusto molto femminile, lontanissimo dai sapori forti tanto cari ai signori uomini :) si abbina alla perfezione con un sapore un pò acidino, come una salsa allo yogurt, oppure queste qui.




3 commenti:

  1. Un piatto davvero goloso!!! E grazie mille per la dedica!!!!

    RispondiElimina
  2. che bello! Brava e un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Grazie mille per la dedica cara Giulia! Mi incuriosisce molto la vaniglia in questo piatto...provero' sicuramente!
    Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina

Qualsiasi parere, idea, suggerimento, sono bene accolti, grazie a chiunque vorrà dedicarmi un minuto per farmi conoscere la sua opinione :)