Pagine

venerdì 25 novembre 2016

Il Tiramisù della Porta Accanto

Da settembre è ricominciato l'MTChallenge, e da settembre si sono realizzati cambiamenti significativi nella mia vita, è inutile dire che ho mancato le prime due partecipazioni...ma rosicchiandomi tutte e cinque le dita di tutte e due le mani...perchè...?... perché è da settembre che si propongono le mie ricette preferite. In un caso sono riuscita a prepararle entrambe per le tapas...ma non sono riuscita a fotografare e pubblicare. Così, rischio di essere come sempre FC (FanCulo) perché per la fretta, la mancanza di organizzazione..e tutta una serie di contrattempi, manca qualche elemento richiesto dal regolamento. Così ho deciso che pubblico lo stesso (FanCulo FC) e mi tenete così come sono...come cantava uno figo negli anni '90 (solo che poi si è suicidato). 
E quindi ho partorito un Tiramisù Classico, con giusto un tocco british (gli aromi) che può stare pure bene come dolce di natale.
Completamente fuori tema. 
Solo che a pensarci bene, di grandi donne dall'aspetto un po' ordinario, complessato, dolce, e a tratti strambo l'immaginario collettivo è pieno, e hanno caratterizzato alcuni dei miei film preferiti.
 Mi riferisco a Diane Keaton di "Io e Annie", oppure a Mia Farrow di "La rosa purpurea del Cairo".  E all'immensa Meryl Streep. 
Vorrei rappresentare questa voce fuori dal coro...della donna della porta accanto, dall'apparenza semplice e scontata, in realtà forte e carica di energia.
Susy May,  ti ringrazio per la proposta deliziosa, e mi scuso per aver mancato l'obiettivo, ma sono immensamente felice di partecipare.



300 ml Bagna al caffè:
La sera prima della preparazione del tiramisù preparare il caffè necessario e conservarlo in un contenitore ermetico, condito con: 3 bacche di cardamomo aperte, 2 legni di cannella, 3 bacche di anice stellato, due cucchiai abbondanti di zucchero grezzo (muscovado) e 2 cucchiaini di cacao amaro. Il giorno seguente avrà assimilato tutto il gusto aromatico delle spezie, senza che siano troppo preponderanti.



crema: 
500g mascarpone
5 tuorli
7 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio estratto di vaniglia

Montare i tuorli con lo zucchero in un contenitore adatto alla cottura. Cuocere il composto a bagnomaria mentre si procede alla montatura delle uova. Alternativa può essere cuocere uno sciroppo con lo zucchero da versare direttamente sui tuorli mentre montano. Questo passaggio è significativo per scongiurare la contaminazione delle uova.



base:
200g savoiardi pronti
200ml caffè forte precedentemente preparato


topping:
50g cioccolato fondente
100ml bagna di caffè preparata in precedenza
1 fogli di gelatina
75g zucchero
1 cucchiaino di burro

aromi:
cannella
anice stellato
cardamomo

E scusate la fretta che qui in UK abbiamo un ora in meno ;)




2 commenti:

  1. sono contenta che tu sia riuscita a partecipare e mi sembra che tu abbia eseguito la ricetta molto bene.
    Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazieeee! scusami sono un alunna indisciplinata!

      Elimina

Qualsiasi parere, idea, suggerimento, sono bene accolti, grazie a chiunque vorrà dedicarmi un minuto per farmi conoscere la sua opinione :)